L'Aquila
Stai leggendo
Avezzano, De Angelis: “In tre anni fuggiti 2mila giovani. Ribalteremo il trend”

Avezzano, De Angelis: “In tre anni fuggiti 2mila giovani. Ribalteremo il trend”


AVEZZANO,  18 giugno – “In tre anni da Avezzano sono fuggiti 2mila giovani. Ribalteremo questo trend o non ci ripresenteremo”. A dichiararlo il candidato sindaco della coalizione “Insieme” Gabriele De Angelis che in questo ultimo scorcio di campagna elettorale prima del ballottaggio di domenica prossima annuncia nuovi appuntamenti come quello di martedì alle 19, in piazza Risorgimento.

Nel suo ultimo affondo De Angelis punta il dito contro la precedente amministrazione colpevole, secondo il candidato sindaco, di aver riportato indietro la città “tanto che 2000 giovani in soli tre anni sono stati costretti a fuggire via”.

Una tendenza che per De Angelis può essere invertita solo attirando i fondi europei ed importanti investimenti per ricreare opportunità di lavoro. Sul tavolo, per il candidato della coalizione insieme, una proposta di governo che “taglierà sprechi, spese inutili, staff elefantiaci e dirigenti di troppo per aiutare chi è oggi in difficoltà e riqualificare centro, periferie e frazioni”.

Della sua proposta De Angelis parlerà nuovamente ai cittadini nel comizio di martedì sera:

“Un comizio per esporre direttamente ai miei concittadini qual è il sogno ed il progetto che ho per far tornare la nostra Avezzano una città importante e ricca di opportunità – commenta De Angelis – Ogni giorno vengo fermato da persone che mi invitano a liberare Avezzano da un’amministrazione mediocre. Questa è un’opzione il cui potere è in mano ai cittadini. Non solo a me. Io sto facendo tutto il possibile per far sapere che c’è un progetto diverso e migliore per una città che può essere padrona del suo futuro. Il resto lo farà una reale volontà di cambiamento”.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%