L'Aquila
Stai leggendo
Avezzano, le analisi confermano: paziente ricoverato per meningite non contagiosa

Avezzano, le analisi confermano: paziente ricoverato per meningite non contagiosa


AVEZZANO, 26 maggio – E’ una forma di meningite non contagiosa quella che ha portato al ricovero, l’altro giorno, di un cinquantenne di Tivoli nell’ospedale di Avezzano. Questo il risultato delle analisi depositato questa mattina.

Dagli esami è emerso che si tratta di meningoencefalite virale, una forma non contagiosa: è stata così esclusa, come si sospettava in un primo momento, un’infiammazione  causata da meningococco, forma batterica molto pericolosa.

L’uomo già da ieri ha ripreso conoscenza  e oggi fa registrare un ulteriore, netto miglioramento.

Al momento del ricovero, nella notte tra martedì e mercoledì, in attesa di conoscere l’esito degli esami e come da protocollo, in ospedale sono state messe immediatamente in atto tutte le procedure di profilassi sulle persone venute a contatto con l’uomo.

 

 

 

 

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%