Pescara
Stai leggendo
Calcio a 5, il campo del Pescara squalificato fino a fine anno. Bastonata del giudice sportivo

Calcio a 5, il campo del Pescara squalificato fino a fine anno. Bastonata del giudice sportivo


PESCARA, 5 giugno – Una bastonata, pesantissima.  Dopo la maxirissa finale al termine di gara 1 della finale scudetto tra Pescara calcio a 5 e Luparense il giudice sportivo è stato impietoso. I biancazzurri non potranno giocare sul loro campo fino al 31 dicembre.

Alla squalifica del campo si aggiunge anche un’ammenda di cinquemila euro. Il ds Matteo Iannascoli è stato squalificato per oltre un anno, in pratica per tutta la prossima stagione, fino al 30 giugno 2018, il presidente, Danilo Iannascoli invece, è stato squalificato fino al 30 ottobre prossimo.

Proprio due giorni fa la società pescarese, attraverso il patron Iannascoli, aveva annunciato lo stop a tutte le attività agonistiche della prima squadra. Gara due, in ogni caso, è in calendario mercoledì alle 20.30 a Bassano del Grappa

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
100%