Pescara
Stai leggendo
Calcio a 5, il Pescara trionfa contro la Lazio: 9 a 1. Acqua&Sapone battuta da Italservice Pesaro

Calcio a 5, il Pescara trionfa contro la Lazio: 9 a 1. Acqua&Sapone battuta da Italservice Pesaro


PESCARA, 13 gennaio – Il Pescara trionfa in casa contro la Lazio con uno strepitoso 9 a 1, mentre l’Acqua&Sapone Unigross viene battuta da Italservice Pesaro per 4 a 1. Si chiude così per le due abruzzesi la 17esima giornata del campionato della serie A di calcio a 5.

Da segnalare, per il Pescara, il poker di Rosa e la tripletta di Borruto. Le altre due reti sono di Ercolessi e Scarinci.

Per l’Acqua&Sapone, al PalaFiera di Pesaro, segna solo Bocao. Gli abruzzesi, però, subiscono quattro reti dai marchigiani e perdono la sfida.

 

TABELLINI

PESCARA-LAZIO (5-1 p.t.)
PESCARA: Mudronja, Rescia, Rosa, Caputo, Ercolessi, Wilhelm, Yeray, Borruto, Scarinci, Di Matteo, Berardi, Pietrangelo. All. Patriarca

LAZIO: Laion, D.Chilelli, Gedson, Bizjak, Scheleski, Gastaldo, Gonzalez Varela, Jorginho, T.Chilelli, Lupi, Biscossi, Liistro. All. Angelini

MARCATORI: 8’24” p.t. Gonzalez Varela (L), 9’20” Rosa (P), 10’46” Rosa (P), 12’34” Rosa (P), 13’12’ Rosa (P), 17’31” Borruto (P), 3’17” s.t. Ercolessi (P), 8’09” Borruto (P), 12’48” Borruto (P), 14’08” Scarinci (P)

AMMONITI: Liistro (L)

NOTE: Al 17’53” Di Matteo (P) fallisce un calcio di rigore, parato da Liistro

ARBITRI: Calogero Castellino (Treviso), Gino Simonazzi (Reggio Emiia) CRONO: Matteo Ariasi (Pescara)

 

ITALSERVICE PESARO-ACQUA&SAPONE UNIGROSS 4-1 (0-1 p.t.)
ITALSERVICE PESARO: Micoli, Tonidandel, Marcelinho, Cesaroni, Boaventura, Tres, Curri, Stringari, Manfroi, Revert Cortes, Fortini, Guennounna. All. Diaz

ACQUA&SAPONE UNIGROSS: Mammarella, Lima, De Oliveira, Bocao, Coco, Bordignon, Murilo, Calderolli, Lukaian, Junior, Jonas, Casassa. All. Ricci

MARCATORI: 9’06” p.t. Bocao (A), 6’22” s.t. Tonidandel (P), 9’53” Manfroi (P), 13’16” Cesaroni (P), 19’30” Marcelinho (P)

AMMONITI: Bocao (A), Tonidandel (P), Casassa (A)

ESPULSI: al 9’19” del s.t. Mammarella (A) per fallo su un avversario lanciato a rete

ARBITRI: Ruggiero Chiariello (Barletta), Riccardo Davì (Bologna), Stefano Parrella (Cesena) CRONO: Pierluigi Tomassetti (Ascoli Piceno)

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%