Teramo
Stai leggendo
Castellalto, accusato di violenza sessuale dalla domestica del vicino: assolto

Castellalto, accusato di violenza sessuale dalla domestica del vicino: assolto


TERAMO, 12 ottobre – Secondo l’accusa aveva tentato di violentare una donna che faceva le pulizie nell’appartamento di un suo vicino di casa, a Castellalto. Accusa che aveva fatto finire l’uomo, un 76enne del posto, a processo per tentata violenza sessuale, reato dal quale questo pomeriggio è stato assolto dai giudici del Tribunale di Teramo. I fatti contestati all’uomo risalivano ad alcuni anni fa e secondo la donna si erano consumati in un palazzo dove quest’ultima lavorava come addetta alle pulizie in un appartamento.

La donna aveva sempre sostenuto che quel giorno aveva da poco finito a lavorare e si trovava in strada davanti al palazzo quando l’uomo, dopo essersi affacciato al balcone della sua abitazione, l’avrebbe fatta salire in casa con una scusa, per poi afferrarla, stringerla a sé, baciarle il viso e cercando di baciarla sulle labbra.

“Dammi un bacio, passiamo una mattinata di sesso insieme” le avrebbe detto, per poi spingerla contro il muro. A quel punto però la donna sarebbe riuscita a divincolarsi e fuggire via, con diverse persone che l’avrebbero vista correre in lacrime giù per la scale.

Nel  corso dell’istruttoria erano state ascoltate diverse persone, tra cui anche una barista che ha il locale nello stesso condominio nel quale si sarebbero verificati i fatti. Barista che nella sua testimonianza aveva  raccontato di aver visto la donna salire ma non l’uomo che la chiamava dal balcone.

Tanto che il Tribunale aveva disposto.un confronto tra le due donne.

Oggi l’assoluzione dell’uomo.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%