Chieti
Stai leggendo
Clienti in ospedale dopo il pranzo di Pasqua, ristorante del Chietino chiuso dai Nas

Clienti in ospedale dopo il pranzo di Pasqua, ristorante del Chietino chiuso dai Nas


CHIETI, 5 aprile  – Finisce male il pranzo di Pasqua, per un gruppo di quindici persone, che ha scelto di trascorrere la ricorrenza in uno ristorante della provincia di Chieti.

Il giorno seguente, infatti, diverse persone che avevano preso parte al pranzo, hanno riscontrato gravi problemi gastrointestinali, tanto da finire in ospedale.

Il fatto è stato segnalato ai carabinieri del Nas di Pescara, i quali, in collaborazione con il personale della Asl, hanno effettuato un’ispezione nel ristorante – di cui non sono stati diffusi nome e comune – accertando gravi carenze igienico sanitarie. In seguito all’ispezione, è scattato il provvedimento di immediata sospensione dell’attività.

Nel corso del controllo, i carabinieri per la tutela della salute hanno anche eseguito il campionamento di alcuni alimenti per la successiva analisi. In ospedale, invece, è stata avviata un’indagine epidemiologica sulle persone che, dopo i malori, hanno fatto ricorso alle cure mediche.

Mi sento...
Felice
17%
Orgoglioso
33%
Euforico
17%
Ok
8%
Triste
8%
Arrabbiato
17%