Pescara
Stai leggendo
Collecorvino, minaccia di morte moglie e figli: arrestato dai Carabinieri

Collecorvino, minaccia di morte moglie e figli: arrestato dai Carabinieri


COLLECORVINO, 16 luglio – Nonostante fosse già  stato allontanato dai Carabinieri non ha desistito dal suo intento. E così è tornato indietro, ha iniziato a maltrattare moglie e figli, li ha minacciati di morte e ancora non soddisfatto ha tentato di sfondare la porta dell’abitazione in cui si erano rifugiati. Un’aggressione che ha fatto scattare per l’uomo l’arresto per maltrattamenti in famiglia, eseguito ieri sera dai Carabinieri.

Da quanto si apprende l’uomo, un 55enne, era già stato allontanato dai Carabinieri in un primo intervento. Non contento, però, sarebbe tornato a casa e avrebbe cercato di sfondare la porta per entrare, costringendo i militari  della Compagnia di Montesilvano, agli ordini del luogotenente Giovanni Rolando, ad un secondo intervento, che si è concluso con l’arresto.

Secondo quanto riferito dalla donna ai carabinieri i maltrattamenti andrebbero avanti dalla fine del 2015. L’uomo è ora in carcere a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%