Chieti
Stai leggendo
Condominio di Vasto Marina senz’acqua da una settimana, disagi per 200 residenti

Condominio di Vasto Marina senz’acqua da una settimana, disagi per 200 residenti


VASTO, 12 agosto – Settanta famiglie, per un totale di oltre 200 persone, sono senz’acqua, a Vasto Marina, in via Amedeo Nazzari in un complesso di tre palazzine, dallo scorso 5 agosto per mancanza di pressione della rete.

Da quando sono iniziati i problemi, stanno andando avanti sostenendo un costo di 500 euro a scarico a giorni alterni, per provvedere alle necessità minime.

Gli inquilini si sono rivolti alla Sasi, ente gestore del servizio idrico integrato nel Chietino, ma fino ad ora, a detta dei residenti, l’azienda non ha risolto il disservizio, che sta creando anche problemi di tipo igienico sanitario.

LA SASI, AL LAVORO PER SOLUZIONE DEFINITIVA

“Ci stiamo attivando per dare una soluzione definitiva al problema. Cominceremo subito con l’individuare le perdite che non sono poche, si potrebbe recuperare anche 30 litri al secondo, e poi si procederà al raddoppio delle reti”. Lo afferma il presidente della Sasi, Gianfranco Basterebbe, facendo il punto della situazione idrica, con particolare riferimento alle criticità nel comprensorio vastese.

“Siamo consapevoli dei problemi e ci siamo sempre assunti le nostre responsabilità, non abbiamo trascurato mai i nostri impegni – continua – anche rispetto alle ultime vicende legate alla mancanza d’acqua in alcune zone di Vasto. I nostri tecnici si sono recati sul posto, hanno fatto verifiche e rilievi. Purtroppo in questo territorio non sono stati fatti investimenti mirati e i lavori da fare sono complessi, ma siamo determinati a cominciare, con la collaborazione dei sindaci e dell’Ersi”.

 

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
100%