Chieti
Stai leggendo
Controlli del fine settimana, dieci patenti ritirate in una notte

Controlli del fine settimana, dieci patenti ritirate in una notte


CHIETI, 17 marzo – Dieci patenti ritirate in una sola notte e un incidente stradale provocato da un ragazzo ubriaco e con la macchina piena di bottiglie contenenti bevande alcoliche.

E’ il bilancio dell’attività degli agenti della Polizia Stradale di Chieti e del Distaccamento di Lanciano coordinati dal commissario capo Fabio Polichetti, che hanno attivato una serie di controlli per contrastare il fenomeno della guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.

Oltre cento le persone sottoposte al controllo con l’etilometro e i risultati  fanno emergere una elevata percentuale di persone (soprattutto giovanissimi dai 20 ai 30 anni) che si mettono alla guida in stato di ebbrezza.

Tra i dieci automobilisti a cui è stata ritirata la patente sette avevano un tasso alcolico superiore alle 0,80 g/l. In particolare un ragazzo di 27 anni residente nella provincia di Chieti, è risultato avere un tasso alcolico di oltre 4 volte il limite consentito dalla legge: 2,32.

E proprio durante i controlli gli agenti sono stati anche chiamati sull’Asse Attrezzato per un incidente stradale con feriti: un ragazzo al volante di una Opel Corsa che, in maniera del tutto autonoma, aveva perso il controllo dell’auto ed era finito violentemente contro il guard rail. Era evidentemente alterato e in auto aveva bottigkie di alcolici. In ospedale è stato sottoposto a controlli.

 

 

 

 

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%