Pescara
Stai leggendo
Esodo biancazzurro per la finale del Pescara Calcio a 5 ad Ancona, circa 1.000 i tifosi al segutio

Esodo biancazzurro per la finale del Pescara Calcio a 5 ad Ancona, circa 1.000 i tifosi al segutio


PESCARA, 13 giugno 2017 – I tifosi del Pescara Calcio a 5 si preparano ad invadere Ancona, per la gara 4 della finale play-off scudetto, che i biancazzurri hanno l’obbligo di vincere per poter sperare di giocarsi tutto nella quinta ed ultima gara. Solo oltre 400 i tifosi che, in appena tre ore, hanno riempito il treno speciale organizzato dalla società. Tanti altri raggiungeranno le Marche a bordo di pullman e auto private. Complessivamente saranno circa un migliaio i supporter provenienti dall’Abruzzo.

La partita contro la Luparense, in programma domani sera alle 20.30 si disputerà al PalaRossini di Ancona per via della squalifica del campo di gioco degli abruzzesi, dopo la rissa scoppiata al termine dela gara 1. La serie, al momento, è sul 2 a 1 per i veneti. In caso di vittoria, la Luparense sarebbe Campione d’Italia.

Nel corso di una conferenza stampa, che si è tenuta al PalaRigopiano, il presidente Danilo Iannascoli ha detto:

“Abbiamo riempito cinque pullman e un treno speciale. Tanti verranno con mezzi propri e per me e la società e una grande soddisfazione, perché portare mille persone ad Ancona in una serata feriale non era facile. Abbiamo avuto oltre 600 richieste dalle Marche e speriamo anche di poter avere un appoggio da parte degli appassionati locali. Abbiamo scelto Ancona, ma avevamo avuto richieste di ospitalità da Eboli, Bisceglie e Pesaro. La squadra è pronta e si sta già allenando nelle Marche, dove cercheremo, seppure nelle difficoltà, di fare bene”.

Il numero uno del Pescara Calcio a 5 ha aggiunto:

“Ringrazio per il sostegno, nell’organizzazione della trasferta, il presidente della Regione Luciano D’Alfonso, il Comune di Pescara e Trenitalia Abruzzo, nella persona del direttore Trotta. Peccato solo di non poter disporre della squadra al completo per via delle squalifiche”.

Leggiero e Salas invece non sono al meglio, ma saranno comunque disponibili.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%