Chieti
Stai leggendo
Francavilla, domenica al Museo Michetti la mostra fotografica “Chi dice donna”

Francavilla, domenica al Museo Michetti la mostra fotografica “Chi dice donna”


FRANCAVILLA AL MARE, 6 marzo – Raccontare la donna attraverso le immagini. E’ l’obiettivo della mostra fotografica collettiva ‘Chi dice Donna’, giunta alla sua terza edizione e che sarà inaugurata domenica pomeriggio alle 17.30 al Museo Michetti di Francavilla al Mare.

Un appuntamento diventato ormai tradizione quello promosso dalle due organizzatrici della mostra, Annalisa De Blasis e Manuela Di Guglielmo, che con l’aiuto di alcune amiche fotografe amatoriali torneranno a raccontare la forza, l’amore, l’energia, la determinazione delle donne.

La novità di quest’anno è la costituzione dell’omonima associazione culturale Chi Dice Donna, nata con lo scopo di riconoscere formalmente il gruppo di fotografe e di promuovere temi riguardanti la figura femminile.

Anche per questa terza edizione è inoltre confermata la collaborazione con l’artista marsicano Emanuele Moretti, che darà il suo pregiato contributo facendo da cornice alla mostra fotografica con le sue opere, e anche quest’anno non mancherà l’aspetto solidale dell’iniziativa, con il ricavato dell’aperitivo di benvenuto e della vendita delle foto che sarà devoluto in beneficenza.

Per l’edizione 2018 i fondi andranno a Michela, che con questo contributo potrà acquistare una protesi del piede in modo da coronare il suo sogno d’amore nel pieno della femminilità: ad aprile, infatti, Michela si sposerà.

La mostra resterà aperta fino al 18 marzo, durante gli orari di apertura del Centro Espositivo. I dettagli dell’evento possono essere visionati sulla pagina Facebook Chi dice Donna, all’indirizzo https://www.facebook.com/chidicedonnaproject/ .

Le fotografe che esporranno le loro fotografie sono Tiziana Aridità, Marina Chichi, Annalisa De Blasis, Eugenia Di Giannantonio, Manuela Di Guglielmo, Michela Di Paolo, Marenza Massa, Regina Nardini, Antonina Orlando, Sandra Pietrangelo, Manuela Travaglini, Sara Zaino.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%