Pescara
Stai leggendo
Furto al supermercato a Pescara, i dipendenti inseguono i ladri e li fanno arrestare

Furto al supermercato a Pescara, i dipendenti inseguono i ladri e li fanno arrestare


PESCARA, 8 giugno – I dipendenti del supermercato inseguono i ladri e cercano di bloccarli, senza perderli di vista, fino all’arrivo della Polizia: è successo stamani a Pescara. In manette, per furto aggravato in concorso, sono finiti due romeni di 32 e 46 anni, che avevano rubato alcuni oggetti all’interno del Maury’s di via Punta Penna.

I due sono entrati nell’attività commerciale ed hanno infilato sotto ai vestiti degli orologi tirati fuori dalle confezioni. Poi hanno preso altra merce e l’hanno regolarmente pagata in cassa. Gli addetti del supermercato hanno notato qualcosa di sospetto e, una volta che i due erano fuori, li hanno invitati a consegnare la refurtiva. I due romeni, però, sono fuggiti a piedi.

I dipendenti allora sono saliti in macchina e li hanno seguiti per alcune centinaia di metri, comunicando la posizione alla Polizia. Sul posto sono arrivati gli agenti della squadra Volante, che li hanno arrestati. I due sono in carcere, in attesa della direttissima, prevista per domani.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
50%
Euforico
50%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%