Chieti
Stai leggendo
Giovane morto nello schianto in galleria a Francavilla, Roccamontepiano in lutto per Vito

Giovane morto nello schianto in galleria a Francavilla, Roccamontepiano in lutto per Vito


ROCCAMONTEPIANO, 17 giugno – Roccamontepiano in lutto per la morte di Vito Liberatore, il 29enne coinvolto nel tragico incidente avvenuto attorno alle 22 di ieri sulla circonvallazione, a Francavilla al Mare, al chilometro 16+500, all’interno della galleria Le Piane.

Secondo la ricostruzione della Polstrada di Chieti, la Smart guidata da Liberatore si è scontrata frontalmente con un furgone condotto da un 26enne di Montenero di Bisaccia. Il 29enne, che lavorava per una ditta di Pretoro, è morto sul colpo.

Dopo lo scontro il furgone ha preso fuoco, ma il conducente è stato estratto prima che il rogo si sviluppasse. Soccorso, è stato trasportato all’ospedale di Chieti ed è ora ricoverato con una prognosi di 20 giorni.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco ed il 118 di Chieti e Pescara.

“Carissimi concittadini, un grande lutto ha colpito la nostra comunità. Ieri sera una giovane vita è rimasta vittima di un terribile incidente – scrive su Facebook il sindaco di Roccamontepiano, Adamo Carulli – Abbiamo deciso che l’iniziativa prevista per la mattinata di oggi, su piazza Belvedere, viene rinviata in segno di rispetto e sensibilità verso la famiglia Liberatore. Il Comune e tutta la cittadinanza esprimono il più profondo dolore per la scomparsa di Vito Liberatore, un grande amico di tutti, un ragazzo che stava tornando a casa dopo un’intera giornata di lavoro. Ci stringiamo con grande affetto e attenzione a Rosetta e Corrado, alla sorella Serena e al fratello Giovanni, alla fidanzata Federica e a tutti i familiari che in queste ore stanno vivendo una tragedia immane. La simpatia di Vito e il suo stare bene in mezzo a tutti saranno il più bel ricordo che porteremo dentro ciascuno di noi”.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
22%
Euforico
11%
Ok
0%
Triste
33%
Arrabbiato
33%