Teramo
Stai leggendo
Giulianova, il marito della pittrice scomparsa grave in ospedale per un’intossicazione da farmaci

Giulianova, il marito della pittrice scomparsa grave in ospedale per un’intossicazione da farmaci


ATRI, 13 novembre – Ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Atri per un’intossicazione da farmaci Giuseppe Santoleri, il marito di Renata Rapposelli, la pittrice di 64 anni scomparsa da Ancona, città in cui viveva, lo scorso 9 ottobre. Non è escluso che l’uomo, indagato insieme al figlio Simone per concorso in omicidio, abbia tentato di togliersi la vita. Intanto sembra ormai sicuro che il cadavere di una donna rinvenuto venerdì a Tolentino sia proprio quello della pittrice, ma per la conferma bisognerà attendere il risultato dell’esame del Dna, atteso per giovedì o venerdì prossimi. 

A trovare Santoleri in uno stato soporoso nella sua abitazione di Giulianova è stato il figlio, ch eha subito lanciato l’allarme al 118. L’uomo, stabilizzato, è stato poi ricoverato nel reparto di Rianimazione.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
100%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%