Pescara
Stai leggendo
Incendio in una palazzina a Rancitelli, numerosi intossicati. Grave una donna incinta

Incendio in una palazzina a Rancitelli, numerosi intossicati. Grave una donna incinta


PESCARA, 20 maggio – Attimi di terrore, questa mattina, nel quartiere Rancitelli dove intorno alle 5.30 ha preso fuoco il quadro elettrico di una palazzina in via Lago di Capestrano.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i Vigili del Fuoco e alcuni agenti della polizia, che sono riusciti a far uscire tutti gli inquilini dagli appartamenti evitando così una tragedia.

L’intervento dei soccorritori ha  evitato anche problemi maggiori alla struttura, con alcuni inquilini rimasti leggermente intossicati dal fumo che si era nel frattempo propagato e una donna incinta di 28 anni arrivata in ospedale in codice rosso.

Diverse le persone che hanno dovuto far ricorso alle cure del pronto soccorso a causa dell’intossicazione da fumo, tra cui  un bimbo di sei anni, una donna incinta e due agenti della squadra volante della Questura di Pescara.

Ancora da chiarire, al momento, le cause del rogo.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%