Chieti
Stai leggendo
Lanciano, si ustiona con l’acqua bollente: gravissima bimba di 13 mesi

Lanciano, si ustiona con l’acqua bollente: gravissima bimba di 13 mesi


LANCIANO, 4 dicembre – Una bambina di 13 mesi è finita in gravi condizioni in ospedale per le ustioni riportate in un incidente domestico avvenuto in un comune vicino Lanciano. La piccola era in cucina con la madre quando si è improvvisamente ustionata con l’acqua bollente.

La madre l’ha subito trasportata all’ospedale di Lanciano. La bimba ha riportato ustioni sul 50 per cento del corpo, soprattutto su pancia e schiena. I medici, dopo le prime cure, hanno disposto il trasferimento al Gemelli di Roma, effettuato con l’elicottero del 118 di Pescara.

Mi sento...
Felice
10%
Orgoglioso
10%
Euforico
20%
Ok
0%
Triste
50%
Arrabbiato
10%