L'Aquila
Stai leggendo
L’Aquila, coltivava marijuana in un terreno a Borgo Rivera: arrestato

L’Aquila, coltivava marijuana in un terreno a Borgo Rivera: arrestato


L’AQUILA, 16 settembre – Coltivava marijuana in un terreno situato nelle vicinanze del quartiere di Borgo Rivera, all’Aquila, ma è stato scoperto dalla Polizia ed arrestato. Si tratta di un 41enne residente nel capoluogo. 

L’arresto è stato eseguito dalla squadra Mobile della Questura, sezione antidroga, d’intesa con il sostituto procuratore.

Nel corso della perquisizione in un casale, situato  in via degli Ortolani, gli investigatori hanno rinvenuto 12 piante di marijuana,  di cui quattro  piante dell’altezza di. 3 metri, due dell’altezza di. 2.50 metri, cinque dell’altezza di 2.20 metri ed una pianta dell’altezza di 1.80 metri, per un peso complessivo di  16 chilogrammi.

 

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%