L'Aquila
Stai leggendo
L’Aquila, i lavoratori Intecs mantengono viva la vertenza: presidio davanti alla Regione

L’Aquila, i lavoratori Intecs mantengono viva la vertenza: presidio davanti alla Regione


L’AQUILA, 11 gennaio – L’azienda non ne vuol sapere di revocare i licenziamenti: le aveva detto e lo ha ripetuto, l’altro ieri, al tavolo convocato al Ministero. Ma i lavoratori della Intecs, a loro volta, non intendono mollare e si sono organizzati per allestire un presidio permanente davanti alla sede della Regione.

Un’iniziativa che, come sottolinea la Fiom Cgil provinciale, sarà di fatto un sostegno per le azioni che si stanno mettendo in campo per salvare competenze e posti di lavoro:

“Consapevoli del delicato momento politico e elettorale che il paese sta vivendo, i lavoratori porranno la massima attenzione affinché la loro vertenza non sia fatta oggetto di strumentalizzazione, ma perché si lavori per trovare soluzioni serie e con un futuro”.

Questo a fronte di una sfiducia nella città, nel territorio e nelle istituzioni che i rappresentanti di Intecs hanno ribadito anche in sede ministeriale.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%