L'Aquila
Stai leggendo
L’Aquila, sfida a sette per la poltrona di sindaco

L’Aquila, sfida a sette per la poltrona di sindaco


L’AQUILA, 13 maggio – Sarà una sfida a sette quella per la carica di sindaco a L’Aquila, dove ad appoggiare i vari candidati sono state presentate ben 24 liste per un  totale di oltre 800 candidati alla carica di consigliere comunale.

In una città alle prese con i problemi della ricostruzione post sisma ad affrontare il giudizio degli elettori saranno Americo Di Benedetto, alla carica di una coalizione di centrosinistra sostenuta da ben 9 liste, Pierluigi Biondi, candidato di una coalizione di centrodestra sostenuta da 7 liste,   la civica Carla Cimoroni, appoggiata da 3 liste, l’ex Procuratore dell’Aquila Nicola Trifuoggi, con 2 liste, il pentastellato Fabrizio Righetti, che correrà con la sola lista del movimento, la candidati di Casa Pound Claudia Pagliariccio sostenuta dalla sua sola lista e infine l’ex manager Asl Giancarlo Silveri  anche quest’ultimo appoggiato da una sola lista.

Queste le liste collegate ai vari candidati:

Americo Di Benedetto: Il Passo Possibile, Partito Democratico, Articolo 1, Italia dei Valori, Partito Socialista, Territorio Collettivo, Democratici e socialisti per L’Aquila e le frazioni, Abruzzo Civico, L’Aquila sicurezza e lavoro

Pierluigi Biondi: Forza Italia, Noi con Salvini, Fratelli d’Italia, Benvenuto Presente 99, Unione di Centro, L’Aquila Futura, Rivoluzione Cristiana

Carla Cimoroni: L’Aquila che Vogliamo, L’Aquila Bene Comune, L’Aquila Chiama Chi Ama L’Aquila

Fabrizio Righetti: Movimento 5 Stelle

Giancarlo Silveri: Riscatto Popolare

Nicola Trifuoggi: Progetto Trifuoggi per L’Aquila, Città territorio L’Aquila

Claudia Pagliariccio: CasaPound Italia

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%