Regione
Stai leggendo
Manutenzione A24 e A25, alla fine la spuntano i Toto: 112 milioni dai canoni, restituzione dal 2028

Manutenzione A24 e A25, alla fine la spuntano i Toto: 112 milioni dai canoni, restituzione dal 2028


ROMA, 29 maggio 2017 – Alla fine l’hanno spuntata i Toto. E’ stato approvato, in commissione Bilancio, un emendamento alla manovra-bis in base al quale i lavori di manutenzione dell’ Autostrada dei Parchi A24 e A25 saranno effettuati dal concessionario, ovvero il gruppo Toto, a valere sui canoni di concessione 2015-2016 già dovuti, per un totale di 111,7 milioni più interessi. Il dovuto sarà restituito ad Anas in tre rate annuali, a partire dal 2028. Restano fermi tutti gli importi dovuti alla società stradale. Toto dovrà inoltre presentare, entro 20 giorni dall’entrata in vigore del decreto legge, un piano di convalida per interventi urgenti.

Numerose le polemiche provocate dalla vicenda. Secondo alcuni si è trattato di un “regalo” ai Toto, secondo altri al limite di un “prestito”. Per il vice ministro dell’Economia, Enrico Morando:

“La soluzione per la messa in sicurezza antisismica delle autostrade A24 e A25 potrà funzionare o meno, ma non si può dire che sia un piacere al concessionario. Si tratta di una norma assolutamente necessaria e il rischio era quello di fare l’intervento con risorse aggiuntive”.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
50%
Ok
50%
Triste
0%
Arrabbiato
0%