Teramo
Stai leggendo
Martinsicuro, palpeggia e deruba automobilista: viados denunciato per violenza sessuale

Martinsicuro, palpeggia e deruba automobilista: viados denunciato per violenza sessuale


MARTINSICURO, 16 settembre – Palpeggia un uomo nelle parti intime proponendogli particolari prestazioni sessuali e, senza farsi notare, gli sfila dalla tasca 150 euro: protagonista dell’episodio, avvenuto a Martinsicuro, è un viados sudamericano, rintracciato e denunciato dai carabinieri per violenza sessuale e furto.

L’uomo, della provincia di Ascoli Piceno, stava transitando sulla statale 16 a Martinsicuro e si era fermato in un’area di servizio per effettuare il rifornimento all’automobile quando è stato avvicinato dal viados. Nonostante il suo rifiuto, le avances sono continuate per alcuni minuti, finché il sudamericano non ha desistito e si è allontanato. Solo dopo l’automobilista si è accorto del furto.

I Carabinieri  della Compagnia di Alba Adriatica e della Stazione di Martinsicuro, avviate le indagini, lo hanno individuato e denunciato.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%