Pescara
Stai leggendo
Montesilvano, bimba si ustiona con l’acqua bollente

Montesilvano, bimba si ustiona con l’acqua bollente


MONTESILVANO, 14 maggio – Destano molta preoccupazione le condizioni di salute di una bambina di due anni, di Montesilvano, che nel primo pomeriggio di oggi è arrivata all’ospedale di Pescara con ampie ustioni riportate per aver ricevuto addosso acqua bollente.

Un terribile incidente domestico che si è verificato intorno all’ora di pranzo, nell’abitazione in cui la piccola vive con i familiari.

Immediatamente il padre ha messo la bambina in macchina e l’ha portata verso l’ospedale, incrociando lungo il percorso l’ambulanza del 118. Ha così anticipato i tempi di soccorso.

Le ustioni, secondo i primi controlli effettuati, sono localizzate principalmente sulla schiena e sulle gambe.

Ora è sotto costante osservazione.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%