Pescara
Stai leggendo
Montesilvano, blitz di Municipale e Carabinieri nella pineta: sgomberati gli stranieri /FOTO

Montesilvano, blitz di Municipale e Carabinieri nella pineta: sgomberati gli stranieri /FOTO


MONTESILVANO, 12 ottobre – Blitz della Polizia locale di Montesilvano, in collaborazione con i Carabinieri, nella riserva naturale di Santa Filomena, per lo sgombero di alcuni stranieri che si erano accampati nell’area, nella zona antistante via Firenze. In particolare, c’erano circa 15 extracomunitari, che sono stati allontanati. Rimossi, inoltre, anche grazie all’intervento di uomini e mezzi di Formula Ambiente (ditta di gestione dei rifiuti), tende, sedie, materassi e altro materiale. 

L’assessore alla Polizia locale, Valter Cozzi, sottolinea che “quello di questa mattina è stato solo il primo di una serie di interventi in programma per il ripristino del decoro urbano e la tutela della sicurezza dei nostri cittadini”.

“Nei prossimi interventi – annuncia Cozzi – avremo uno strumento in più, ossia quello del Daspo Urbano, per la cui applicazione è necessario attendere i tempi tecnici dovuti alla pubblicazione degli atti di Consiglio. Il Daspo Urbano è un importante dispositivo previsto dal Decreto Minniti, che abbiamo approvato in Consiglio Comunale e che ci consente di intervenire incisivamente in materia di tutela della sicurezza urbana”.

Con il Daspo Urbano, chiunque verrà sorpreso a bivaccare o sarà autore di atti che impediscono accessibilità e fruizione di determinati luoghi, verrà condannato a pagare una sanzione tra i 100 e i 300 euro e sarà destinatario di un provvedimento di allontanamento dal luogo, per 48 ore, che in caso di reiterazione può essere esteso, su disposizione del Questore, dai 6 mesi ai 2 anni.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%