Teramo
Stai leggendo
Montorio, richiedente asilo palpeggia una bambina al parco: arrestato per violenza sessuale

Montorio, richiedente asilo palpeggia una bambina al parco: arrestato per violenza sessuale


MONTORIO, 13 maggio – L’ha avvicinata al parco, dove la bimba stava portando a spasso il cane, e dopo averla abbracciata ha iniziato a palpeggiarla. Ma le urla della bambina, di appena 10 anni, hanno richiamato l’attenzione della madre che ha allertato i Carabinieri facendo arrestare l’uomo. A finire in manette un 25enne pakistano, richiedente asilo, che deve adesso rispondere di violenza sessuale aggravata.

Il fatto si è verificato questa mattina in pieno centro a Montorio. Ad arrestare l’uomo i Carabinieri di Montorio con l’ausilio dei colleghi della stazione di Isola del Gran Sasso e del nucleo operativo e radiomobile di Teramo, che l’hanno individuato all’interno del centro dove era ospitato e dove si era rifugiato dopo essersi allontanato dal parco.

Dopo l’arresto il 25enne è stato trasferito in carcere a Castrogno.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
100%