Chieti
Stai leggendo
Morta dopo l’incidente sulla Fondovalle Sangro, Aurora dona le cornee

Morta dopo l’incidente sulla Fondovalle Sangro, Aurora dona le cornee


PESCARA, 13 giugno – Ha donato le cornee Aurora Belardo, la 23enne di Palombaro morta all’ospedale di Pescara a tre giorni dall’incidente in cui era rimasta gravemente ferita. Lo scontro era avvenuto lo scorso 10 giugno lungo la Fondovalle Sangro, all’altezza di Perano.  

I genitori della ragazza hanno autorizzato il prelievo delle cornee. L’intervento necessario alla donazione è stato eseguito nel pomeriggio da un’equipe specializzata del centro oculistico dell’Aquila appositamente arrivata a Pescara.

Intanto la Procura del capoluogo adriatico ha disposto il nulla osta per la restituzione della salma ai familiari. Il feretro di Aurora arriverà a Palombaro in serata.

La camera ardente verrà allestita nel Santuario della Madonna dell’Assunta. I funerali verranno celebrati domani pomeriggio, alle 17.30. Il sindaco, Consuelo Di Martino, ha proclamato il lutto cittadino.

Un atto, dice il sindaco, con cui “l’Amministrazione comunale intende manifestare in modo tangibile e solenne il dolore per questa grave perdita che ha profondamente colpito la comunità palombarese, in particolar modo i giovani, e testimoniare una forte vicinanza e sostegno al dolore che sta vivendo la famiglia della giovane Aurora”.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
75%
Arrabbiato
25%