Teramo
Stai leggendo
Nereto, giovane va a rubare in casa di un carabiniere: immobilizzato e arrestato

Nereto, giovane va a rubare in casa di un carabiniere: immobilizzato e arrestato


NERETO, 21 ottobre – Un giovane mette a segno un furto in un’abitazione di Nereto. Sceglie male il suo obiettivo, però, visto che la casa all’interno della quale si introduce è di un carabiniere, che l’ha lasciata temporaneamente incustodita.

Al rientro a casa il militare trova il ladro, che nel frattempo si era già impossessato di un portamonete contenente alcune decine di euro e che stava rovistando nei assetti del comó, nella camera da letto, alla ricerca di oggetti preziosi.

Il giovane, un marocchino di 26 anni già noto alle forze delle ordine, viene subito immobilizzato e reso inoffensivo, in atteso dell’arrivo dei colleghi del carabiniere, allertati dalla moglie del militare.

L’arresto è stato convalidato e sono stati disposti i domiciliari a Civitella del Tronto

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%