Pescara
Stai leggendo
Omicidio Montesilvano, conclusa autopsia: letale colpo di fucile all’occhio sinistro

Omicidio Montesilvano, conclusa autopsia: letale colpo di fucile all’occhio sinistro


MONTESILVANO, 16 settembre – E’ stato un colpo di fucile all’occhio sinistro ad uccidere Antonio Bevilacqua, il 21enne di Montesilvano freddato nella notte nel ristopub ‘Birra Mi’ di via Verrotti. L’autopsia conferma quanto emerso dai primi accertamenti e dalle testimonianze dei presenti. Il killer avrebbe esploso un solo colpo, con un fucile a proiettili multipli.

L’esame autoptico, eseguito all’obitorio dell’ospedale di Chieti dal medico legale Giuseppe Sciarra, è andato avanti per circa cinque ore. Eseguiti, come da prassi, anche prelievi di campioni per le successive analisi di laboratorio.

Le risultanze dell’autopsia serviranno agli inquirenti per chiarire ulteriormente la dinamica dei fatti e per accertare il tipo di arma utilizzato.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
29%
Ok
0%
Triste
57%
Arrabbiato
14%