Chieti
Stai leggendo
Ospedali di Lanciano e Chieti, Dussmann risponde al M5S sulle cucine: “Rispettato il capitolato”

Ospedali di Lanciano e Chieti, Dussmann risponde al M5S sulle cucine: “Rispettato il capitolato”


CHIETI, 14 novembre – Dopo le accuse lanciate dal Movimento cinque stelle in merito allo stato delle cucine degli ospedali di Chieti e Lanciano sulla questione interviene la Dussmann, l’azienda che si è aggiudicata il relativo appalto. Azienda che sottolinea di aver ereditato le cucine esistenti e di essersi già attivata per i relativi lavori di ristrutturazione.

“L’Azienda si è aggiudicata l’appalto, ereditando le cucine esistenti – scrive la Dussmann in una nota –  ed ha prontamente attivato l’iter con le autorità competenti necessari all’avvio dei lavori di ristrutturazione delle cucine, previsti da capitolato in tutte le strutture della Asl di Vasto, Lanciano e Chieti. Nel fatto di specie, segnaliamo che per l’Ospedale di Chieti il parere definitivo del Sian è giunto in data 09 Novembre 2017. Dussmann ha completato il progetto esecutivo ed è pronta ad iniziare i lavori di ristrutturazione”.

Per quanto riguarda invece l’ospedale di Lanciano, invece, spiega l’azienda, le opere, “non oggetto di appalto ma comunque previsti quali migliorie da Dussmann“,  potranno essere realizzate solo una volta terminati i lavori presso la cucina dell’ospedale di Chieti.

“Non si tratta dunque né di un ritardo né di una violazione al capitolato d’appalto, ma dei tempi fisiologici di riscontro da parte degli organi competenti per l’avvio delle attività di ristrutturazione – conclude la nota
Si precisa altresì che oltre alle ristrutturazioni strutturali  è prevista  la sostituzione di buona parte delle attrezzature  e già  dal mese di febbraio, corrente anno, si sono attuate diverse sostituzioni (esempio i carrelli per il vitto a Chieti), comprese alcune affettatrici  non a norma o mal funzionanti proprio per garantire una migliore  qualità e la sicurezza per i lavoratori”.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
100%
Arrabbiato
0%