Pescara
Stai leggendo
Penne, arrestato per estorsione all’anziana madre. Minacce per farsi consegnare pochi euro

Penne, arrestato per estorsione all’anziana madre. Minacce per farsi consegnare pochi euro


PENNE, 20 giugno – Minacciava la madre, si appostava sotto casa e le diceva cose terribili pur di avere da lei anche pochi euro. Non contento terrorizzava anche gli altri familiari. Lo ha fatto per mesi, per lungo tempo, fin quando, questa mattina i Carabinieri sono arrivati e lo hanno portato in carcere, notificandogli un’ordinanza di custodia cautelare formata dal gip di Pescara con l’accusa di estorsione.

L’uomo arrestato è originario di Penne, ma vive tra Pescara e Montesilvano: spesso torna a casa, in paese, ma solo per minacciare l’anziana madre, soprattutto, ma anche gli altri familiari. Che alla fine hanno ritenuto necessario rivolgersi ai Carabinieri del centro vestino.

Le indagini e gli accertamenti effettuati hanno consentito di raccogliere una quantità di elementi utili a ricostruire la vicenda. L’uomo ha anche a carico qualche precedente per cui la magistratura ha ritenuto di dover applicare la misura cautelare della detenzione in carcere.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
100%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%