Teramo
Stai leggendo
Pescara, in casa nascondeva cocaina e quasi 11mila euro in contanti: arrestato

Pescara, in casa nascondeva cocaina e quasi 11mila euro in contanti: arrestato


PESCARA, 13 marzo – In casa nascondeva 30 grammi di cocaina e diverse mazzette di banconote, per un totale di 10.95o euro, occultate in alcuni scomparti. E così per un giovane pescarese di 28 anni, di cui non sono state fornite le generalità, è scattato l’arresto per detenzione di sostanza stupefacente.

L’arresto è scattato nell’ambito del controlli messi in atto dal nucleo di polizia economico-finanziaria delle Fiamme Gialle di Pescara che ieri sera, in località Pescara Colli, hanno fermato un’auto con a bordo una coppia di giovani trovando il conducente, un 28enne di Pescara, in possesso di 3 grammi di hashish.

Da qui la successiva perquisizione domiciliare, condotta con l’ausilio delle unità cinofile, nel corso della quale i militari hanno rinvenuto, già suddivisi in involucri e dosi, circa 30 grammi di cocaina oltre a diverse sostanze da taglio, un bilancino di precisione ed alcuni coltelli con ancora presenti nelle rispettive lame evidenti tracce di hashish e diverse mazzette di banconote per un importo complessivo di euro 10.950 euro.

Da qui l’arresto dell’uomo.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%