Pescara
Stai leggendo
Pescara, pistola in pugno rapinano una gioielleria del centro

Pescara, pistola in pugno rapinano una gioielleria del centro


PESCARA, 13 marzo – Sono entrati con il volto coperto e la pistola spianata in una gioielleria in pieno centro di Pescara, nell’area pedonale di via Cesare Battisti. Hanno portato via una settantina di Rolex e si sono dati alla fuga.

E’ stata rapinata questa mattina la gioielleria Seta di Pescara. I dipendenti hanno aperto la porta ai malviventi con una certa sicurezza: uno dei due, infatti, aveva una diivisa simile a quella di Poste italiane. Quando hanno passato la soglia i rapinatori avevano il volto coperto e, uno, la pistola in pugno.

Hanno minacciato le persone presenti e, con tutta la rapidità possibile, si sono fatti consegnare una settantina di orologi Rolex, di rilevante valore.

Quando sono arrivati i Carabinieri, coordinati dal capitano Antonio Di Mauro, i due rapinatori avevano già fatto perdere le loro tracce. Sarebbero fuggiti a bordo di uno scooter.

Ora gli investigatori stanno controllando innanzitutto le riprese dlle videocamere di sorveglianza presenti nella zona.

 

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%