Pescara
Stai leggendo
Pescara, si ammala l’autista dello scuolabus e 50 bambini restano a piedi. La denuncia di Pignoli

Pescara, si ammala l’autista dello scuolabus e 50 bambini restano a piedi. La denuncia di Pignoli


PESCARA, 14 febbraio – Si ammala l’autista dello scuolabus e 50 bambini restano appiedati. La denuncia arriva dal consigliere comunale Massimiliano Pignoli, che racconta come questa mattina i genitori dei bimbi interessati, che ogni mattina usufruiscono del servizio di trasporto scolastico per recarsi alla scuola Ugo Foscolo, siano stati avvisati attraverso un messaggio whatsapp.

“Comune di Pescara, il servizio del trasporto scolastisco del pulmino numero 6, autista Dante, sarà sospeso dal 14 al 17 febbraio e riprenderà normalmente lunedì 19 febbraio – scrive Pignoli –  Questo lo stringato messaggio whatsapp con il quale questa mattina sono stati avvisati i genitori di 50 bambini che ogni mattina usufruiscono del servizio di trasporto scolastico per recarsi alla scuola Ugo Foscolo”.

Le zone interessate dal disservizio sono quelle del rione Villa del Fuoco con particolare riferimento a via Lago di Borgiano, via Lago di Capestrano, via Ofento, via Tavo e via Tiburtina.

“Questa mattina – continua Pignoli – ho ricevuto decine di telefonate da parte dei genitori di diverse zone della città i quali mi segnalavano come il servizio del trasporto scolastico per la scuola Foscolo fosse stato sospeso e come questi alunni fossero rimasti a piedi. Il motivo? Mi hanno detto che l’autista si è ammalato. Nonostante questa sia un’evenienza prevista nel regolamento, mi chiedo se un’amministrazione efficace ed efficiente non possa prevedere la sostituzione di un autista malato. Ad esempio si sarebbe potuto ricorrere a un’agenzia interinale per sopperire questo lavoro”.

Nel denunciare la vicenda Pignoli annuncia anche che nel corso del prossimo consiglio comunale presenterà un’interrogazione all’assessore Cuzzi allo scopo di chiedere “le ragioni per le quali non si è provveduto a prevedere una sostituzione visti tutti i disagi che si creano ai genitori che non possono contare sullo scuolabus

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
100%
Triste
0%
Arrabbiato
0%