Pescara
Stai leggendo
Pescara, strutture abusive sulla spiaggia: denunciati i titolari di due stabilimenti

Pescara, strutture abusive sulla spiaggia: denunciati i titolari di due stabilimenti


PESCARA, 20 giugno – Nonostante non avessero alcuna autorizzazione avevano realizzato, rispettivamente, un campo da beach tennis e una struttura completamente abusiva. E per questo i titolari di due stabilimenti balneari pescaresi sono stati denunciati a piede libero dagli uomini della Guardia Costiera di Pescara.

I controlli, svolti dagli uomini della Capitaneria di porto nell’ambito dell’operazione “Mare Sicuro 2017”,  hanno infatti permesso di accertare come nel primo stabilimento balneare interessato dai controlli il titolare, occupando abusivamente un’ampia superficie di spiaggia libera, superiore di circa 550  rispetto a quella concessa con la relativa licenza, avesse realizzato un campo da beach tennis e posizionato dei giochi per bambini.  Da qui il sequestro dell’area e la denuncia nei confronti del proprietario.

Nel secondo stabilimento interessato dai controlli, invece, il proprietario aveva realizzato, all’interno di un’area già in concessione, una struttura totalmente priva di i qualsiasi autorizzazione comunale e demaniale.  E così anche in questo caso sono scattati denuncia e sequestro della struttura abusiva.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
100%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%