Pescara
Stai leggendo
Prodotti make up in svendita al mercato: merce sequestrata e commerciante denunciato

Prodotti make up in svendita al mercato: merce sequestrata e commerciante denunciato


PESCARA, 17 aprile – Prodotti cosmetici di lusso venduti a prezzi competitivi su una bancarella del mercato del lunedì a Pescara. Costi contenuti giustificati dal fatto che i cosmetici fossero regolarmente contraffatti. Così la Guardia di Finanza ha sequestrato tutta la merce e denunciato il titolare della ditta, un giovane campano di 23 anni.

I militari delle Fiamme Gialle si sono lasvciati guidare dal passaparola che aveva portato molte persone ad acquistare a buon prezzo cosmetici di alta gamma che, normalmente, sono venduti solo in negozi a marchio o comunque attraverso canali ufficiali.

Brand popolari come Kiko, o di livello decisamente più alto come Chanel o Mac. Banco vendita affollato anche ieri, come nelle settimane passate, da personte tratte in inganno dal favorevolissimo rapporto qualità-prezzo. I militari della Finanza hanno effettuato un controllo della merce in vendita per rendersi immediatamente conto che si trattava di prodotti contraffatti.

Il commerciante ovviamente non è stato in grado di esibire ai militari alcun documento fiscale per giustificare il possesso della merce pertanto, si è proceduto al sequestro di circa 500 pezzi tra rossetti, matite, fard, smalti, creme e altri prodotti di bellezza.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%