Teramo
Stai leggendo
Prostituta inscena violenza sessuale per raggirare cliente, denunciata a Martinsicuro

Prostituta inscena violenza sessuale per raggirare cliente, denunciata a Martinsicuro


MARTINSICURO, 16 settembre – Ha inscenato una violenza sessuale per estorcere denaro ad un cliente: denunciata dai Carabinieri, per il reato di estorsione, una prostituta italiana. I fatti sono avvenuti a Martinsicuro.

La lucciola ha adescato il cliente e concordato con lui una prestazione sessuale. I due poi si sono appartati in una strada secondaria. Dopo aver fermato l’auto, la donna, con mossa fulminea, si è appropriata delle chiavi dell’autovettura e, mentre si spogliava, ha iniziato ad urlare chiedendo aiuto e simulando una violenza sessuale.

L’automobilista, visto l’atteggiamento della donna, per evitare ulteriori imbarazzi e conseguenze con la famiglia, le ha consegnato circa 300 euro.

L’uomo ha denunciato i fatti ai Carabinieri e, avviate le indagini, i militari dell’Arma della Compagnia di Alba Adriatica e della Stazione di Martinsicuro hanno individuato la lucciola.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%