Chieti
Stai leggendo
Rischia di annegare per aiutare tre ragazzini, salvato dal bagnino a San Salvo

Rischia di annegare per aiutare tre ragazzini, salvato dal bagnino a San Salvo


SAN SALVO, 18 giugno – Si sarebbe tuffato per aiutare tre ragazzini, tra cui la figlia, che entrati in acqua per fare il bagno si erano trovati in difficoltà, ma avrebbe rischiato di annegare.  Protagonista della vicenda un 45enne di Castel di Sangro, salvato insieme ai tre minorenni grazie al pronto intervento di alcuni bagnini e che dopo essere stato portato a riva è stato  successivamente trasportato in ambulanza in ospedale per essere visitato.

L’episodio, che fortunatamente non ha avuto conseguenze, si è verificato questo pomeriggio a San Salvo, nel tratto di mare antistante l’Hotel Milano, nella stessa zona dove poco più di una settimana fa aveva perso la vita un 33enne di Benevento.

Secondo le testimonianze di altri bagnanti l’uomo era entrato in acqua per aiutare tre ragazzini in difficoltà, tra cui la stessa figlia, rischiando però di annegare. Immediato l’intervento dei bagnini, uno dei quali avrebbe sbattuto contro gli scogli restando lievemente ferito.

 

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%