Teramo
Stai leggendo
Ruba furgone e documenti al Comune di Martinsicuro, sorpreso e arrestato

Ruba furgone e documenti al Comune di Martinsicuro, sorpreso e arrestato


MARTINSICURO, 31 maggio – Aveva svuotato l’ufficio anagrafe e, per fuggire, aveva rubato anche un furgoncino dei servizi sociali. E’ stato sorpreso e arrestato nella notte R.F., 35 anni di Alba Adriatica, accusato di furto.

A intercettarlo lungo via Michetti, a Martionsicuro, sono stati i Carabinieri del Norm di Alba Adriatica nel corso dei servizi di prevenzione disposti dal maggiore Emanuele Mazzotta.

R.F. era alla guida del furgone, quando è stato fermato e perquisito. In auto aveva timbri ad umido del Comune di Marti­nsicuro e 106 cartel­lini di identificazi­one – con relative fotografie – secondo originale delle carte d’identità di altr­ettanti intestatari, una punzonatrice a secco e nottolini in ottone per carte d’­identità, un computer marca “hp” e due casse acusti­che.

Portato in  caserma è in attesa di processo per direttissima.

 

 

 

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
100%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%