Chieti
Stai leggendo
San Salvo, danni alle tombe per sfavorire l’agenzia funebre concorrente: denunciati

San Salvo, danni alle tombe per sfavorire l’agenzia funebre concorrente: denunciati


SAN SALVO, 7 dicembre – Danneggiano lapidi e tombe installate da una ditta concorrente per sfavorire i rivali in affari, facendo sì che i clienti pensassero che il materiale utilizzato fosse di scarsa qualità. Il fatto è stato scoperto, con appositi appostamenti nel cimitero, dai Carabinieri, che hanno denunciato due commercianti del settore, entrambi del posto, per danneggiamento continuato, vilipendio di tombe e sepolcri, furto aggravato e turbata libertà dell’industria. 

Dalle indagini è emerso che le due persone denunciate, in più occasioni, oltre a rompere vetri, lampade e cornici, rendendole inservibili, versavano sostanze corrosive su nomi e dati dei defunti, provocandone la distruzione, oltre a sbavature del liquido sulla lapide.

L’attività giudiziaria è stata coordinata dal sostituto procuratore della Repubblica di Vasto Gabriella De Lucia.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%