Pescara
Stai leggendo
Scontro auto-moto a Pescara, muore dopo un mese: la Croce Rossa piange Massimiliano Scuderi

Scontro auto-moto a Pescara, muore dopo un mese: la Croce Rossa piange Massimiliano Scuderi

PESCARA, 31 maggio – E’ morto nel primo pomeriggio, all’ospedale di Pescara, Massimiliano Scuderi, 51 anni, membro del Corpo militare della Croce Rossa Italiana. Era ricoverato in gravi condizioni nel reparto di Rianimazione per le lesioni riportate in seguito ad un incidente stradale avvenuto lo scorso 29 aprile nel capoluogo adriatico.

L’uomo era in sella al suo scooter che si era scontrato con un’automobile, all’incrocio tra via Paolini e via Rigopiano, nella zona dell’ospedale.

Ricoverato nel reparto di Rianimazione per un mese, il 51enne non si è mai ripreso, fino alla morte, stamani.

Molto conosciuto in città, Scuderi lascia la moglie Tania e due figli.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
11%
Euforico
11%
Ok
0%
Triste
78%
Arrabbiato
0%