Teramo
Stai leggendo
Tentato omicidio a Corropoli: convalidato l’arresto. Migliorano le condizioni del ferito

Tentato omicidio a Corropoli: convalidato l’arresto. Migliorano le condizioni del ferito


TERAMO, 13 febbraio – E’ stato convalidato questa mattina, dal gip Roberto Veneziano, l’arresto di Adrian Iacob, il rumeno di 33 anni accusato di tentato omicidio e lesioni che lunedì sera, dopo aver aggredito la compagna di 38 anni, aveva accoltellato l’ex della donna colpendolo con sette fendenti. Per lui è stata confermata la custodia cautelare in carcere, come chiesto dalla stessa Procura.Nel corso dell’udienza di convalida il 33enne, difeso dall’avvocato Amedeo Di Odoardo e alla presenza di un interprete di lingua rumena, ha fornito la sua versione dei fatti. Da quanto si apprende il giovane avrebbe sostenuto di non essere stato lui a portare con sé il coltello, che sarebbe invece spuntato fuori nel corso della colluttazione con il 44enne. Colluttazione nel corso della quale sarebbero poi partiti i fendenti, in una sorta di tentativo di difesa.

Intanto migliorano le condizioni del ferito, che dopo il ricovero all’ospedale Mazzini era stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico e ricoverato nella rianimazione cardiochirurgica.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%