Teramo
Stai leggendo
Teramo, in permesso dalla Asl per assistere i familiari andavano in vacanza: a processo

Teramo, in permesso dalla Asl per assistere i familiari andavano in vacanza: a processo


TERAMO, 11 aprile – Prendevano permessi per assistere parenti in gravi condizioni di salute, ma andavano in vacanza, anche fuori regione, o impiegavano il tempo per commissioni esclusivamente private. Almeno secondo l’accusa che questo pomeriggio, al termine dell’udienza preliminare davanti al gup Domenico Canosa, è costata il rinvio a giudizio a zio e nipote, uno tecnico radiologo presso l’unità complessa dell’ospedale di Teramo e l’altro infermiere dell’ospedale di Sant’Omero, per truffa aggravata ai danni dello Stato, con la prima udienza fissata per il 4 ottobre.

A finire a processo M.P., tecnico radiologo e D.P., infermiere, che nei mesi scorsi, nell’ambito delle indagini condotte dalla Guardia di Finanza di Nereto, erano stati raggiunti da un sequestro preventivo per equivalente di settantamila euro, pari ad un totale di 1337 giorni di assenza dal lavoro.

Nel corso delle indagini, coordinate dal pm Silvia Scamurra e svolte dalle Fiamme Gialle attraverso attività di pedinamento, appostamenti e sopralluoghi, sarebbe infatti emerso come i due uomini si assentassero spesso dal lavoro utilizzando le agevolazioni di legge per finalità esclusivamente di carattere privato, anziché assistere l’anziano padre e la nonna per i quali usufruivano dei relativi permessi retribuiti.

Ad incastrare i due familiari, secondo l’accusa, anche  testimonianze de indagini tecniche (esame tabulati telefonici e Telepass, accertamenti bancari, ecc.) che avrebbero evidenziato come, in alcuni casi, i due, durante il periodo del congedo straordinario retribuito, si trovavano addirittura in vacanza fuori regione.

Nell’ambito del procedimento si sono costituite parte civile sia la Asl di Teramo che la Asl Romagna (l’infermiere era infatti arrivato a Sant’Omero dalla Asl di Rimini nell’ambito di una procedura di mobilità interna).

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%