Teramo
Stai leggendo
Teramo, rubava in una casa dichiarata inagibile per il sisma: arrestato sciacallo

Teramo, rubava in una casa dichiarata inagibile per il sisma: arrestato sciacallo


TERAMO, 12 giuno – Approfittando del fatto che l’abitazione, dichiarata inagibile dopo il sisma, non fosse abitata, si era introdotto in casa per rubare. Ma è stato sorpreso dai Carabinieri di San Nicolò a Tordino, che stavano svolgendo un apposito servizio  di “antisciacallaggio”, e c0sì per Bruno Farinelli, 45 anni, di Teramo, è scattato l’arresto per furto aggravato.

I Carabinieri lo hanno sorpreso a Pantaneto, frazione del Comune di Teramo dove ci sono numerose abitazioni dichiarate  inagibili dopo il sisma, e insospettiti dal suo atteggiamento lo hanno seguito sorprendendolo mentre si stava introducendo all’interno dell’abitazione dopo averne forzato la porta di ingresso.

Nel corso della perquisizione i  militari lo hanno trovato  in possesso di attrezzi da scasso e così per l’uomo è scattato l’arresto, in attesa del rito per direttissima previsto per questa mattina.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
50%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
50%