Pescara
Stai leggendo
Tratta di esseri umani e sfruttamento della prostituzione, un arresto anche a Pescara

Tratta di esseri umani e sfruttamento della prostituzione, un arresto anche a Pescara


PESCARA, 8 giugno – Tocca anche l’Abruzzo, ed in particolare Pescara, la maxi operazione della Polizia di Cagliari che dalle prime ore di questa mattina sta eseguendo una serie di ordinanze su tutto il territorio nazionale nell’ambito di un’inchiesta su un gruppo criminale nigeriano dedito alla tratta di esseri umani e all0 sfruttamento della prostituzione.

Ad essere interessati dalle misure restrittive diversi cittadini nigeriani che, per gli investigatori, rappresenterebbero l’ultimo anello di una più vasta rete criminale dedita alla tratta di esseri umani che dall’Africa centrale verrebbero fatti arrivare in Italia ed altri paesi europei.

A Pescara, in particolare, gli agenti della squadra mobile hanno eseguito un provvedimento di fermo nei confronti di una nigeriana di 28 anni, rintracciata dagli agenti e trasferita nel carcere femminile di Chieti.

I fatti contestati alla donna e ai suoi connazionali si sarebbero verificati tutti in Sardegna, e sembra che la 28enne fosse a Pescara solo di passaggio.

I provvedimenti sono stati eseguiti oltre che a  Pescara anche in provincia di Reggio Calabria, Perugia e Pistoia.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
100%