Teramo
Stai leggendo
Controlli sulla Bonifica del Tronto, multe a prostitute e clienti

Controlli sulla Bonifica del Tronto, multe a prostitute e clienti


MARTINSICURO, 12 ottobre – Quindici prostitute fermate e controllate, di cui 3 successivamente colpite da foglio di via,  e multe anche per i clienti.  E’ il bilancio dell’ultima operazione contro l’immigrazione clandestina e il favoreggiamento della prostituzione condotta dalla Polizia sulla bonifica del Tronto, da Martinsicuro a S.Egidio alla Vibrata, e che ha portato la squadra mobile ad avviare indagini, per possibili collegamenti con  lo sfruttamento della prostituzione, anche nei confronti di un italiano sorpreso mentre stava facendo salire in auto tre prostitute.

I controlli erano scattati anche sulla base delle segnalazioni e delle proteste di residenti, commercianti ed albergatori della zona, con gli agenti che hanno sorpreso numerose prostitute intente ad adescare clienti in diversi tratti della provinciale. Nigeriane, romene, albanesi ed transessuali di origine brasiliana, alcune delle quali alla vista dei poliziotti hanno cercato di fuggire tra la fitta vegetazione limitrofa al fiume Tronto.

Quindici  le donne che i poliziotti sono riusciti a fermare e controllare: per 3 di esse è stato adottato il foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nei comuni che affacciano sulla Bonifica del Tronto, mentre per altre 3 donne, di origine nigeriana, condotte in Questura sono in corso accertamenti poiché prive di documenti di identificazione.

Prostitute che saranno sanzionate, insieme ad alcuni clienti, così come previsto dalle ordinanze sindacali e del codice della strada.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%