Teramo
Stai leggendo
Alba Adriatica, rintracciato 30enne con precedenti per tentato omicidio: rimpatriato in Albania

Alba Adriatica, rintracciato 30enne con precedenti per tentato omicidio: rimpatriato in Albania


ALBA ADRIATICA, 5 dicembre – Rintracciato e rimpatriato in Albania, dalla polizia di Alba Adriatica, un 30enne albanese con diversi precedenti penali, tra i quali un concorso in tentato omicidio per fatti avvenuti in provincia di Teramo.

L’uomo era rimasto in Italia, nell’anonimato, dopo che da diversi anni era stato raggiunto da un decreto di espulsione. Gli agenti lo hanno rintracciato in un albergo di Alba Adriatica, nel corso di una delle verifiche riguardanti le persone ospitate negli esercizi ricettivi della cittadina abruzzese.

Nel corso del primo controllo, effettuato di sera nella sua stanza, i poliziotti non lo hanno trovato in stanza. Allora lo hanno atteso fino alle 4 del mattino, quando il 30enne ha fatto rientro in albergo insieme ad un amico.

Entrambi sono stati fermati e condotti in questura. Dopo il nullaosta dell’Autorità Giudiziaria, il 30enne è stato accompagnato al Centro di Espulsione di Bari per essere trasferito in Albania. Un decreto di espulsione è stato emesso anche nei confronti dell’amico.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%