Teramo
Stai leggendo
Alba Adriatica, tentato furto alla sala scommesse: arrestato 24enne

Alba Adriatica, tentato furto alla sala scommesse: arrestato 24enne

ALBA ADRIATICA, 24 ottobre – Sventato un furto ai danni della sala scommesse di via Mazzini, ad Alba Adriatica. Il ladro è stato arrestato e posto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

L’autore del furto, G.C. di 24 anni, è salito sul tetto di un’auto parcheggiata per raggiungere un’altezza di circa 3 metri e forzare una finestra laterale della sala scommesse. Immediatamente, però, è scattato l’allarme e il proprietario, attraverso le telecamere a circuito chiuso, ha avuto modo di osservare la sagoma di un uomo incappucciato che tentava di forzare le cassette di sicurezza delle slot machine. Il titolare dell’attività ha dunque richiesto l’intervento dei carabinieri, che sono subito accorsi sul posto. Il giovane, sentendo il rumore dell’auto, ha inizialmente solo interrotto le operazioni di scasso. Successivamente, ascoltando le voci all’esterno del locale e temendo l’intervento del proprietario, ha tentato la fuga arrampicandosi sul muro e servendosi di alcuni televisori che sono stati danneggiati. Una volta raggiunta la finestra, tuttavia, si è accorto che  ad attenderlo c’erano i carabinieri. I militari lo hanno arrestato, dopo averlo perquisito e trovato in possesso di due grossi cacciavite.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%