Chieti
Stai leggendo
Atessa, il ministero conferma: niente cassa integrazione per i lavoratori Honeywell

Atessa, il ministero conferma: niente cassa integrazione per i lavoratori Honeywell


ATESSA, 4 giugno – Niente cassa integrazione per i lavoratori della Honeywell di Atessa. Lo ha confermato, dopo la protesta a Roma, il Mise. Ha fatto parte della delegazione, ricevuta nel pomeriggio, anche il vicepresidente della Regione, Giovanni Lolli. L’ulteriore possibilità che si è cercata oggi a Roma era quella di accedere alla cigs con un decreto ministeriale in deroga alla legge vigente, come è avvenuto in altre importanti vertenze.

“È stato purtroppo confermato da parte del Ministero del Lavoro il diniego della cassa integrazione alla Honeywell e ciò prevedibilmente provocherà a giorni il licenziamento di quasi trecento lavoratori – dice a fine incontro la Uilm in una nota a firma di Gianluca Ficco, segretario nazionale Uilm e responsabile dei settori auto ed elettrodomestici, e Nicola Manzi, segretario della Uilm di Chieti-Pescara. La causa – aggiunge la Uilm – risiede nel famigerato d.lgs. 148 del 2015 che ha enormemente indebolito il sistema degli ammortizzatori sociali”.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%