L'Aquila
Stai leggendo
Avezzano, il freddo uccide un uomo di 45 anni

Avezzano, il freddo uccide un uomo di 45 anni


AVEZZANO, 5 gennaio – Il gelo e l’emarginazione mietono vittime anche in Abruzzo. Ad Avezzano, in via San Francesco, è stato rinvenuto il cadavere di un uomo di 45 anni, di origine marocchina, all’interno di un’abitazione senza riscaldamento e piuttosto fatiscente. Dalle prime informazioni sembra che l’uomo fosse cardiopatico e le condizioni estreme in cui viveva potrebbero avere contribuito ad aggravare le sue condizioni di salute fino a provocarne il decesso. 

Nella Marsica, negli ultimi giorni, le temperature sono state particolarmente rigide, arrivando a lambire i meno dieci gradi nelle ore notturne.

La polizia di Avezzano ha scoperto il cadavere grazie alla segnalazione di alcuni conoscenti dell’uomo, che non avevano più notizie dell’amico. Gli agenti hanno escluso che si tratti di morte violenta, anche se il medico legale ha richiesto l’autopsia. Inoltre la Procura della Repubblica della città marsicana ha aperto un fascicolo.

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
100%
Arrabbiato
0%