Pescara
Stai leggendo
Botte alla moglie: divieto di avvicinamento per un pescarese di 37 anni

Botte alla moglie: divieto di avvicinamento per un pescarese di 37 anni

PESCARA, 18 dicembre – Un 37 enne pescarese è stato sottoposto alla misura cautelare del divieto di avvicinamento alla moglie, per maltrattamenti in famiglia ai danni della donna.

I fatti risalgono al 2 dicembre scorso, quando la polizia è intervenuta in seguito all’ennesima aggressione. In quell’occasione la donna, percossa dal marito, è stata medicata presso il Pronto Soccorso e le sono state riscontrate lesioni, per trauma contusivo al torace, giudicate guaribili in 7 giorni. Gli immediati accertamenti svolti dagli agenti della Squadra Volante hanno consentito di appurare che in altre due precedenti occasioni la donna era stata medicata presso il pronto soccorso dopo aver subito lesioni da parte del coniuge: in un caso guaribili in tre giorni, per contusione al cuoio capelluto, e nell’altro con prognosi di 7 giorni, per contusioni allo zigomo, all’ orbita sinistra ed al gluteo. La misura cautelare impone ora al predetto di non avvicinarsi ai luoghi frequentati dalla moglie e dai figli minori.

 

Mi sento...
Felice
0%
Orgoglioso
0%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%