Chieti
Stai leggendo
Chieti, erano in pensione ma all’occorrenza sostituivano il collega: denunciati 3 medici

Chieti, erano in pensione ma all’occorrenza sostituivano il collega: denunciati 3 medici


CHIETI, 27 settembre – Nonostante fossero in pensione si alternavano, all’interno dell’ambulatorio, all’unico dei tre ancora in servizio, effettuando visite mediche e firmando ricette a suo nome. Una vera e propria truffa che è costata a due medici del chietino la denuncia per sostituzione di persona e interruzione di pubblica utilità continuata in concorso.

Reati contestati anche al terzo professionista, l’unico in servizio e titolato a lavorare nello studio medico, denunciato insieme ai colleghi e che da questo sistema avrebbe ricavato illegittimamente la relativa indennità di compenso giornaliero erogata del servizio sanitario nazionale.

Ad effettuare le indagini e a denunciare i tre medici gli uomini del Nas di Pescara.

Mi sento...
Felice
33%
Orgoglioso
67%
Euforico
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%